Corso Ferrate MF1 2019 - Scuola Isontina di Alpinismo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corso Ferrate MF1 2019

CORSI

“7°CORSO MONOTEMATICO SU VIE FERRATE—MF1 2019” 25 marzo – 8 maggio 2019
Direttore del corso:   INA Mario Tavagnutti  340 5634048
Vicedirettore:             IA Gallina Stefano 346 4291586


Presentazione
Il corso monotematico MF1 è rivolto a tutti coloro che, provenendo dall’attività escursionistica, desiderano apprendere le tecniche e frequentare con maggiore esperienza i sentieri attrezzati. Il corso trasmetterà le nozioni fondamentali per svolgere con ragionevole sicurezza la progressione su vie ferrate anche impegnative, caratterizzate da tratti esposti, a volte anche legati in cordata.
Considerata la brevità del corso saranno escluse le ferrate di alta montagna le quali potrebbero richiedere l’uso di piccozza e ramponi per superare tratti innevati o ghiacciati.
Durante il corso saranno inoltre realizzate semplici manovre di autosoccorso quali brevi calate e recuperi nel caso si dovessero presentare delle emergenze.


Informazioni generali

Il corso si svilupperà in nove lezioni teoriche, le quali si terranno alle ore 20:30 nelle sedi CAI di Gorizia e Monfalcone; una uscita pratica in falesia su elementi di arrampicata, utilizzo dei materiali e comportamento in ferrata; due uscite pratiche in giornata dove si affronteranno delle facili ferrate; una uscita pratica di due giorni - sabato/domenica - in ambiente montano;
Ulteriori dettagli saranno forniti durante la serata di presentazione/preiscrizione. Per iscriversi al corso gli allievi dovranno essere soci CAI maggiorenni in regola con il tesseramento 2019 e dovranno essere fisicamente allenati, aspetto assolutamente indispensabile per questo tipo di attività;
Il tesseramento dei non soci potrà avvenire al momento dell’iscrizione al corso o negli orari di apertura della segreteria del CAI;
Il corso sarà avviato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti;
Il direttore del corso, supportato dagli organi della Scuola, ha facoltà di escludere in qualsiasi momento gli allievi che non ritenesse idonei o che si rendessero responsabili di gravi atti di indisciplina. Il suo giudizio sarà definitivo ed insindacabile. L’esclusione dal corso non darà diritto alla restituzione della quota di iscrizione. Gli Allievi sono tenuti a partecipare a tutte le lezioni, tecniche e pratiche, salvo motivati impedimenti valutati dal Direttore del Corso; devono avere la massima cura dell’attrezzatura della Scuola e devono attenersi alle decisioni e disposizioni del Direttore e degli Istruttori. Il Direttore del Corso ha la facoltà di variare il programma in relazione alle condizioni atmosferiche e alle capacità degli allievi. A coloro che non saranno ritenuti idonei fisicamente sarà restituita la quota di iscrizione dedotte le spese assicurative e di segreteria;
La quota di iscrizione, pari a € 120,00, da versare all’atto dell’iscrizione, comprende: l’insegnamento teorico e pratico, il materiale didattico e l’uso del materiale alpinistico collettivo salvo diversamente specificato. Restano escluse le spese di viaggio/trasferimento, le spese di soggiorno in rifugio e tutto quanto non espressamente indicato;
Al termine del corso, agli allievi che avranno seguito con regolarità e profitto il percorso didattico, verrà rilasciato idoneo attestato di frequenza;
Le iscrizioni saranno a numero chiuso e l’accettazione delle domande sarà ad insindacabile giudizio della direzione;
I richiedenti dovranno presentare, già compilato, il modulo d'iscrizione al corso, presente nella sezione “I nostri corsi/ modulistica” di questo sito, allegando inoltre 1 foto tessera ed un certificato medico per la pratica sportiva non agonistica.

Note informative
Svolgendosi in ambienti naturali di media/alta montagna, tali attività possono presentare, per loro stessa natura, margini di rischio che non possono essere del tutto eliminati e di cui gli allievi devono essere consapevoli;
Il programma potrà subire delle variazioni di date e località in relazione alle condizioni meteorologiche o per questioni di carattere organizzativo, tempestivamente comunicati, al fine di un migliore svolgimento del corso;
Nei limiti del possibile sarà svolto un programma sostitutivo tale da non compromettere la validità didattica del corso;
Nessun rimborso sarà dovuto in caso di variazioni;
Nelle uscite pratiche gli allievi dovranno obbligatoriamente dotarsi di imbracatura, caschetto e kit da ferrata (omologati norme CE-EN);
Tale materiale dovrà essere esibito alla prima lezione teorica per una verifica di idoneità prima dell’utilizzo sul terreno;
È richiesta agli allievi l’adozione di calzature ed abbigliamento adeguati al terreno di alta montagna;
Nel caso in cui non si disponesse del materiale indicato, si consiglia di attendere le indicazioni fornite durante le prime lezioni del corso prima di un eventuale acquisto.
Tutti i partecipanti al corso saranno assicurati contro gli infortuni e per danni verso terzi grazie alle polizze della Sede Centrale attivate con il pagamento del bollino per l’anno in corso.

Iscrizioni
L’iscrizione dovrà essere effettuata presso la sede CAI di Gorizia, via Rossini 13, nella giornata di giovedì 7 marzo dalle ore 21:00 alle ore 22:00 e nella giornata di giovedì 14 marzo presso la sede CAI di Monfalcone, via Marco Polo, 7 con lo stesso orario.

Programma

LEZIONI TEORICHE - sedi varie con inizio ore 20:30
Lunedì 25 marzo                                     Pericoli della montagna—Finalità del CAI
Mercoledì 27 marzo                                Norme, materiali ed equipaggiamento
Venerdì 29 marzo                                   Catena di assicurazione
Mercoledì 3 aprile                                    Primo soccorso e gestione di un incidente
Mercoledì 10 aprile                                 Preparazione di una salita
Lunedì 15 aprile                                      Cartografia e orientamento
Mercoledì 17 aprile                                 Storia delle ferrate e dell’alpinismo in alta quota
Lunedì 29 aprile                                      Etica e tutela ambientale
Mercoledì 8 maggio                                Considerazioni di fine corso

LEZIONI PRATICHE - potranno essere variate o annullate in base alle condizioni climatiche
Sabato 30 marzo                                    Elementi di arrampicata su roccia, movimento, utilizzo dei materiali
                                                                  e comportamento in ferrata
Domenica 31 marzo                               Progressione su via ferrata e utilizzo del kit
Sabato 6 aprile                                        Eventuale recupero progressione su via ferrata e utilizzo del kit
Domenica 7 aprile                                   Progressione su via ferrata
Sabato 13 / Domenica 14 aprile           Uscita finale
Sabato 4 / Domenica 5 maggio             Eventuale recupero uscita finale

Modulo iscrizione al corso (ci sarà un link diretto)


   Modulo iscrizione al corso

Da presentare compilato all'atto dell'iscrizione


________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu